Menu

Patek Philippe Aquanaut Jumbo 5168G Replica

patek_philippe_aquanaut_5168G_orologi-replica

Quest’anno la fabbricazione di Ginevra Patek Philippe festeggia il 20 ° anniversario di una delle sue icone moderne, l’Aquanaut. Come parte di una nuova collezione, il marchio aggiunge un po ‘di colore e un po’ di audacia a un modello che da sempre suonava sul lato discreto, con un quadrante 42mm e blu Patek Philippe Aquanaut Jumbo 5168G replica.

Dopo un grosso buzz fatto nei 40 anni del Nautilus nel 2016 – con due edizioni limitate che abbiamo mostrato qui – Patek ora sta dando alcuni crediti ad un’altra icona moderna di sport svizzeri orologi falsi, l’Aquanaut. All’esposizione di Basilea del 1997, Patek Philippe ha presentato il nuovo Aquanaut Ref. 5060A, orologio sportivo, ma chic e contemporaneo per gli uomini in acciaio inox, progettato per appello a una giovane generazione.

Meno “classici”, meno costosi, più semplici e più adatti ad un uso quotidiano, l’Aquanaut ha ispirato il Nautilus, ma con un caso a tre pezzi e una costruzione più semplice, come con la cinghia di gomma e non un braccialetto d’acciaio integrato. Tuttavia, condivide la forma ottagonale / oblò del Nautilus, qualcosa che crea rapidamente qualche appello intorno a questo orologio replica. Più tardi, l’Aquanaut si sviluppò leggermente con il 5167, un po ‘più raffinato e arrotondato di prima. Quest’anno, una nuova versione è stata introdotta, i replica orologi Patek Philippe Aquanaut Jumbo 5168G, e non solo di un nuovo colore.

orologi-replica-patek_philippe_aquanaut_5168G

Il nuovo replica Patek Philippe Aquanaut Jumbo 5168G non è nuovo il concetto del modello, ma aggiorna alcuni aspetti, almeno visivamente. Meccanicamente, l’Aquanaut è ancora guidato dal calibro rotore centrale (3,3 mm), calibro centrale 324 SC (seconde centrale), da tre portatori con data a 3, con la tenuta Patek e da -3 / +2 secondi al giorno. Il movimento è ancora visibile dalla parte posteriore.

L’evoluzione principale, come avreste potuto immaginare con la denominazione ufficiale “Jumbo”, è l’aumento del diametro. Mentre prima di un piccolo (letteralmente piccolo sul palmo) 40mm, il Patek Philippe Aquanaut Jumbo 5168G è ora 42 millimetri e 18k oro bianco – ancora 120m di acqua resistente. Nessun dramma pensato, l’orologio mantiene una relativa eleganza e aggiunge semplicemente un po ‘di fascino moderno.

In termini di quadrante, il Patek Philippe replica inaugura un nuovo colore, perfettamente in linea con le sue intenzioni acquatiche: un azzurro navy, un leggero gradiente (più scuro sulla periferia). Esso conserva il pattuglio a scacchiera in rilievo del modello. Naturalmente, a causa del diametro aumentato, le date si appoggiano leggermente meno sul bordo del quadrante rispetto a prima, ma niente di scioccante. Inoltre, è abbastanza sottile per un orologio sportivo, a soli 9,2 mm.

I numeri applicati sono uguali, così come le mani, in acciaio con vernice luminosa bianca (ore e minuti) oppure controbilanciate e bianco-laccate per i secondi. Nel metallo, il colore è piuttosto piacevole, con belle riflessioni, che danno all’Aquanaut un aspetto più audace e sportivo. È abbinato ad una cinghia di gomma corrispondente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *