Menu

4 Orologi Omega Dive Replica Che Non Sono Mai Entrati In Produzione

Quando si tratta di musei gestiti da marchi di orologi, il museo Omega di Bienne merita sicuramente una visita (e se non stai programmando un viaggio in Svizzera, c’è anche un sito web: www.copiaorologi.it). Si trova proprio di fronte al quartier generale Omega, l’ingresso è gratuito, è aperto il sabato e durante la settimana, e – meglio di tutti – si vedono centinaia di orologi, orologi, movimenti e strumenti che mostrano più di un secolo di la storia affascinante del marchio.

Naturalmente, tra tutte queste mostre ci sono alcuni orologi replica subacquea, data la ricca storia del marchio di orologi Omega nella produzione di orologi per uso subacqueo.

nsieme a una gamma completa di orologi Omega Seamaster replica passati e attuali, abbiamo scoperto quattro prototipi di falsi orologi esposti al museo che ritenevamo meritevoli di attenzione. Eccoli, insieme alle foto:

1. prototipo del caso “Super Compressor”

Omega Museum Super Comprex

Questo prototipo di caso “Super Compressor” del 1969 con un diametro di 52 mm e un fondello flessibile destinato ad essere utilizzato in ambienti saturi di elio. Probabilmente perché l’Omega Seamaster 600 di quell’epoca è stato messo “attraverso il nostro test dell’elio […] Questo test ha dimostrato che il 600 è cento volte più resistente all’aria e all’acqua della sonda Apollo”. Omega non persegue il concetto di valvola di rilascio dell’elio ulteriormente fino agli anni ’90.

2. Prototipo Omega Seamaster 1000

Prototipo Omega Seamaster 1000

Un prototipo Omega Seamaster 1000 replica con un intarsio della lunetta davvero unico e un’insolita combinazione quadrante / lancetta. L’orologio replica italia è stato usato da COMEX durante Janus II (due anni prima che iniziasse la collaborazione con Rolex), insieme ad alcuni modelli Slipaster 600 “Ploprof” appositamente contrassegnati, quando “trascorrevano otto giorni sul fondo del mare, mentre creavano un nuovo mondo profondo – record di immersioni subacquee. ”

3. Prototipo Seamaster 1000

Prototipo Seamaster 1000

Qui puoi vedere uno dei due prototipi Seamaster 1000 del 1982 in titanio.

4. Omega Megaquartz Seamaster 1000

Omega Megaquartz Seamaster 1000

Ultimo ma non meno importante, l’Omega Megaquartz Seamaster 1000 dall’aspetto piuttosto estremo, con un’evoluzione alquanto singolare della tradizionale lancetta dei minuti “Plongeur”.

Tutto ciò fa emergere un’altra ragione per cui dovresti visitare il museo Omega replica: ti è permesso fare fotografie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *